Avvisi

Avvisi settimanali dal 10 al 17 maggio 2020

Pubblicato il
  • Anche questa quinta domenica di Pasqua la messa delle 10.30 verrà trasmessa in streaming dalla nostra chiesa collegandosi al link fornito sul sito (www.parrocchiadibalconi.it) e sulla pagina Facebook (Parrocchia di Balconi di Pescantina).
  • La domenica, come indicato dal Vescovo e rispettando le precauzioni (distanze e assembramenti), è possibile fare una visita in chiesa e ricevere la Comunione.
  • Nella festa della Mamma, preghiamo per tutte le mamme.
  • Ricordiamo al Signore il defunto Bonelli Giovanni.
  • Da lunedì 18 riprenderà la celebrazione della messa feriale e domenicale con il popolo.
  • Il protocollo sottoscritto tra il governo e i Vescovi è in vista solamente della ripresa delle celebrazioni liturgiche con il popolo, non per la ripresa delle attività pastorali delle parrocchie, che rimangono sospese, come anche le visite ai malati o le benedizioni delle famiglie.
  • Richiamiamo alcune attenzioni che si dovranno tenere per la celebrazione della S. Messa:
  • L’accesso alla chiesa è permesso evitando ogni assembramento sia all’interno come sul sagrato.
  • Occorre tenere conto della distanza di sicurezza che deve essere di 1 metro in ogni direzione.
  • In nessun caso sarà possibile occupare gli spazi non segnalati appositamente con segnaposto. I posti in chiesa saranno secondo una capacità nettamente inferiore rispetto a quanto accaduto fino ad oggi.
  • Ci saranno dei volontari con adeguati segni di riconoscimento che devono verificare che coloro che entrano in chiesa indossino la mascherina e accompagnano le persone nei posti usufruibili.
  • Sarà predisposta una porta per l’ingresso e una per l’uscita. È prevista la presenza di un organista ma in questa fase non è ammesso il coro. Il numero dei ministranti è limitato al necessario decoro.
  • È possibile seguendo le medesime norme di comportamento indicate per la Celebrazione Eucaristica, la celebrazione del Battesimo, Matrimonio, Unzione degli Infermi ed Esequie.
  • Nel mese di maggio recitiamo il Rosario (o almeno ogni giorno cinque Ave Maria prima o dopo cena, nelle case), in chiesa o in casa.  Preghiamo *) perché viviamo fedeli a Cristo *) perché la Chiesa italiana sia unita nella Verità e abbia il coraggio di proporre al mondo Cristo e la sua salvezza; *) per la nostra Nazione, *) per gli ammalati e gli operatori sanitari, perché la Madonna li assista, li protegga e li consoli.  Siamo certi che la preghiera ha anche un valore pubblico: la storia umana e la natura sono nelle mani di Dio e tutto avviene secondo i Suoi provvidenziali disegni.
  • Mercoledì alle 21.00 faremo una riunione on line del Consiglio Pastorale per verificare il cammino di questo periodo e per prepararci alla ripresa della celebrazione della Messa.
  • Per sostenere il fondo di solidarietà per famiglie bisognose si può utilizzare  l’IBAN: IT 90 T 05034 59650 000000011378) con causale: “donazione per il fondo di solidarietà parr.
  • E’ possibile destinare il 5 per mille dell’Irpef per sostenere il Circolo Noi San Pietro Martire, ponendo una firma nell’apposito riquadro e indicando il C.F.  93145350232.
  • Il Direttivo del Comitato Sagra di Balconi comunica che ha deciso di rimandare al prossimo anno la realizzazione della nostra sagra con l’intento e l’impegno di renderla sempre più bella.
  • Per sostenere le spese per la chiesa si può utilizzare l’IBAN: IT 90 T 05034 59650 000000011378 scrivendo: “donazione volontaria a sostegno della Parrocchia di Balconi”.
  • Data l’attuale situazione sanitaria, stiamo verificando, in accordo con le altre parrocchie e le istituzioni del territorio e in ottemperanza alle decisioni del Vescovo e delle autorità civili e sanitarie, la possibilità di organizzare o meno le attività estive proposte dalla parrocchia (Grest e Campiscuola). Nella forma che ci sarà permessa, continueremo a stare vicini ai nostri ragazzi. Cercheremo proposte possibili e suggerimenti adeguati alla situazione, con quella creatività dell’amore che ci sforziamo di realizzare. Man mano che saranno chiarite le indicazioni daremo informazioni più precise. E’ stato inviato un messaggio audio ai ragazzi e ai genitori.