Avvisi

Avvisi settimanali dal 17 al 24 gennaio 2021

Pubblicato il
  • Da lunedì 18 genn. inizia la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani: preghiamo affinché sotto l’azione dello Spirito Santo si ricomponga l’unità tra le chiese cristiane.
  • In questa settimana per la pulizia della chiesa è di turno il 2° gruppo.
  • Ricordo che siamo disponibili per le confessioni ogni giorno dalle 8.00 alle 8.25 (prima della messa feriale) e al sabato dalle ore 16.00 e durante le messe festive.
  • Lunedì festa liturgica del veronese san Facio, martedì del Beato veronese Andrea da Peschiera, mercoledì del beato veronese Giuseppe Nascimbeni, giovedì di santa Agnese.
  • Alla luce della comunicazione del Vicario generale della diocesi sono, purtroppo, sospese per tutto il mese di gennaio le attività formative e di incontro in presenza, quindi anche gli incontri di catechismo della scuola primaria, delle medie e degli adolescenti. Partecipiamo alla messa e a momenti di preghiera in famiglia, mantenendo valide tutte le indicazioni precedentemente date circa le celebrazioni in chiesa”.
  • Domenica 24genn. 2° giornata della Parola di Dio. È possibile acquistare la Bibbia È un’occasione per sottolineare la centralità della Sacra Scrittura nella vita della Chiesa.
  • Con la vendita delle arance di domenica scorsa i ragazzi dell’Operazione Matto Grosso hanno raccolto € 675,00 per un orfanotrofio in Perù. Si ringrazia della collaborazione.
  • Don Angelo sta un po’ meglio. Continuiamo ad accompagnarlo con la nostra preghiera.
  • Stiamo cercando persone disponibili al servizio del canto, all’accompagnamento con la chitarra o al suono dell’organo per le nostre celebrazioni liturgiche: chi fosse disponibile si può rivolgere a don Lorenzo (348 4141040) o a Pontara Giuseppe (346 3069057).
  • Una delle esigenze di questo tempo è la pulizia della chiesa e la sanificazione, dopo ogni messa o celebrazione. Ringraziamo il gruppo di volontari che fa questo servizio. Invito anche altri uomini e donne a unirsi per renderlo ancora più efficace.
  • Ricordo che è disponibile il comunicato in cui si avvisa che la Diocesi di Verona ha deciso che dal 1 genn. 2021 la località di Ospedaletto entri a far parte in pieno del territorio e della Comunità parrocchiale di Balconi, “staccandola” dalla parrocchia di Domegliara.

Qualche buon consiglio in tempo di pandemia

  • Per affrontare questo periodo ripartiamo dalla preghiera affidandoci al Signore, alla Madonna, a san Giuseppe e ai nostri santi protettori e all’angelo custode, considerandoci tutti “tempio santo di Dio”.
  • Prendetevi dei tempi di silenzio e di meditazione in cui dialogare con Dio affidando a Lui ogni preoccupazione e chiedendo il dono della Pace per affrontare meglio il presente.
  • Se vi è possibile visitate una Chiesa per pregare.
  • Ovunque siate, prendete un tempo adeguato di silenzio, senza distrazione: potete aprire il cuore a Dio e chiedere di avere il dono della Pace per voi ma anche per poterlo donare agli altri attraverso il tono della voce con una telefonata o in un semplice momento di ascolto.
  • Se restate a casa investite bene il tempo. Anziché guardare in modo morboso ogni news, ogni tg, ogni notifica sul cellulare… offrite energie e tempo nel dialogo con i vostri cari e trasmettere serenità a chi è solo o è in ansia.
  • Nella preghiera e nel dialogo chiediamoci cosa possiamo imparare da questa situazione difficile?
  • Stiamo toccando con mano che le azioni singole influiscono sugli altri e quanto siamo fragili e deboli.

Pensiamo di essere onnipotenti, come se Dio non esistesse… Poi basta così poco per renderci conto che siamo davvero fragili. La vita è un dono unico, il tempo e i talenti che abbiamo ci sono offerti da Dio perché ne siamo buoni amministratori. Purtroppo noi ci comportiamo come padroni di ogni cosa. Apriamo gli occhi: possiamo sempre contagiare il mondo con l’amore, la pace, la gioia ovunque Dio ci concederà di vivere la nostra vita.