Tra Storia e Attualità – Incontri Culturali 2019

Pubblicato il Pubblicato in Circolo Noi - Avvisi e Attività
Venerdì 22 febbraio ore 20.45

All’improvviso una Luce. Storia di una conversione e di un’esperienza di fede

In un mondo difficile e pieno di compromessi come quello dello spettacolo, l’attrice racconta con una testimonianza densa di fede come il Signore abbia operato in lei e come una luce diversa sia penetrata nel cuore, trasformando completamente la sua vita.
“Il Signore mi ha attirata in chiesa, mi ha ricreata col sacramento della Riconciliazione. L’eucarestia mi ha ridato le forze. Mi accorgevo che il mio cuore stava cambiando, così ho cominciato a mettere ordine nella mia vita e a modificare i miei comportamenti” (Claudia Koll).

Testimonianza: Claudia Koll – Attrice di teatro, cinema e televisione. Nel 1995 presenta il Festival di sanremo con Pippo Baudo. Nei primi anni 2000 si avvicina alla fede cattolica e nel 2005 fonda l’Associazione onlus “Le opere del Padre” per aiutare le persone con sofferenze fisiche e psicologiche. Dal 2009 è direttrice della Star Rose Academy di Romna e diventa anche regista teatrale.


Giovedì 28 febbraio ore 20.45

Quando il Cielo ci manda un segno. Segni della Luce divina nell’oscurità umana.

“Non di solo pane vive l’uomo”. Per aiutarci a ricordare questa dimensione trascendente, l’Aldilà ci invia dei «segni», a volte piccoli e privati, che spesso trascuriamo di interpretare, preferendo
parlare «coincidenze», di «casualità», magari di «eventi bizzarri». Dunque, non è che il Cielo non ci parli: siamo noi a essere sordi. E non è che Dio non si mostri: siamo noi a essere ciechi. Vittorio Messori racconta, non certo da visionario ma da cronista legato ai fatti oggettivi, alcuni «segni» ricevuti nel corso della vita.

Testimonianza: Vittorio Messori – Giornaliesta e scrittore, è tra i più noti apologeti cattolici a livello internazionale. È autore della prima intervista della storia ad un pontefice, Giovanni Paolo II, e autore di un’intervista all’allora cardinale Joseph Ratzinger. Tra i suoi libri di maggior successo, con milioni di copie vendute nel mondo si ricorda: *Ipotesi su Gesù *Scommessa sulla morte Rapporto sulla fede *Inchiesta sul cristianesimo *Varcare la soglia della speranza *Ipotesi su Maria e molti altri.


Giovedì 7 marzo ore 20.45

Sotto lo stesso Cielo. Una Luce di amore nella violenza in Siria.

Come si può notare dai numerosi servizi in televisione e sui giornali, in Siria la situazione è davvero difficile e pericolosa. Come risposta concreta alla domanda di aiuto del popolo siriano, grazie all’iniziativa del card. veronese Mario Zenari, nunzio apostolico in Siria, e all’appoggio del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, è stato ideato nel 2016 ed è divenuto operativo nel 2017 il progetto “Ospedali Aperti” per cercare di assicurare l’accesso gratuito alle cure mediche ai siriani poveri. Il nostro ospite, dottore missionario in queste terre così violente, porterà la propria testimonianza di fede e di lavoro.

Testimonianza: Alberto Reggiori – Medico di Varese, fin dagli anni Ottanta impegnato con il suo lavoro nelle terre più pericolose della Terra, dal Sudan all’Uganda fino attualmente alla Siria. Dalle sue esperienze così forti sono nati anche due libri: *Dottore è finito il diesel. La vita quotidiana di un medico in Uganda fra ammalati, poveri e guerriglia; *La ragazza che guardava il cielo. Storia di una grazia inattesa.